femminile pelle Verde con donna cerniera Borsa da in Portamonete con anguria piccola rosso Menta pochette LQQSTORE Bw8q6d femminile pelle Verde con donna cerniera Borsa da in Portamonete con anguria piccola rosso Menta pochette LQQSTORE Bw8q6d
Multi Suvelle Pocket Handbag Lightweight RFID Shoulder Crossbody BA10 Carryall Bag Travel Blocking Protection Verde r8qaf4wrp
Natural verde da Kiwi Natural spiaggia Quadra Natural QD26 PC2014 Kiwi Uomo Borsa ONE Fuchsia OwFqY
Choice Donna Daisy Hazy Blu Clutch Blue Pochette Irregular giorno da PqTdT0Ew
pelle LQQSTORE cerniera anguria femminile da piccola pochette con donna Borsa Verde in Menta rosso con Portamonete Nel "decreto Genova" ci sarà scritto il nome del commissario straordinario per la ricostruzione. E non sarà Giovanni Toti, attuale commissario per l’emergenza: il suo incarico finirà dunque con l’approvazione del decreto, che dovrebbe avvenire a metà della prossima settimana. E finirà a causa dei continui attriti con il vicepremier Luigi Di Maio e con lo stesso ministro alle Infrastrutture, Danilo Toninelli, sulla posizione da tenere con Autostrade. Ed è quasi certo che toccherà al sindaco di Genova, Marco Bucci, raccogliere l’incarico cruciale per assicurare il futuro a Genova, proprio con la ricostruzione del ponte. Con potere di scelta, e di grande libertà, per favorire tempi velocissimi di affidamento lavori e coinvolgimento di maestranze. Tagliando tutti i tempi di gara e con procedure straordinarie, dovute all’emergenza.
E con il mandato, implicito, o forse non così tanto implicito, di escludere Autostrade da tutta la fase di ricostruzione.
Ieri a Roma si sono svolti diversi incontri tra il ministro Toninelli, il sottosegretario ligure Edoardo Rixi, e tutta la struttura per lavorare alla stesura del " decreto Genova", cui sta attendendo anche il presidente del consiglio, Giuseppe Conte. Oltre alle diverse misure contenute nel decreto e che riguardano sia le persone che le imprese colpite dal disastro, già ampiamente anticipate, a sostengo dell’economia del porto e della città - sarà espressamente indicato il nome del commissario per la ricostruzione e vi saranno elencati àmbiti e, pochi, limiti della struttura commissariale.
Non è casuale la scelta: il nome del sindaco Bucci, risponde a molte esigenze, operative e, soprattutto, politiche. Marco Bucci venne scelto proprio dall’attuale sottosegretario Rixi come candidato sindaco del centrodestra a Genova, per le amministrative 2017. Una scelta dunque condotta dalla Lega, e poi approvata dal governatore della Liguria, Giovanni Toti, Fi. È evidente che se, a Roma, dal vicepremier Luigi Di Maio al ministro Toninelli, tutti targati Cinque Stelle, il nome di Toti non si possa quasi neppure pronunciare, proprio il sottosegretario Rixi ha comunque chiesto che venga riconosciuto il lavoro del " proprio" sindaco, legato a doppia mandata alla struttura della Lega, cui deve la sua elezione. Una "blindatura" genovese sul nome del commissario che dovrebbe essere confermata, a quanto trapela da Roma, proprio dal testo del tanto atteso " decreto Genova". Non ci doveva essere scritto alcun nome, secondo le prime versioni, ma doveva essere prevista soltanto la casella che istituiva la struttura commissariale per la ricostruzione. Rixi non vuole rischiare che arrivi a Genova chi di Genova sa poco e soprattutto vuole gestire, in prima persona, con un suo uomo, tutta la delicata partita della ricostruzione, pur assicurando alla parte " gialla" del governo la propria affidabilità, sulla questione Autostrade, adeguandosi alla linea del governo e del sovrastante accordo Di Maio-Salvini sull’esclusione della concessionaria dalla ricostruzione.
« Mi sembrerebbe assurdo far pagare ai genovesi, e agli italiani, la ricostruzione del ponte, come vuole Di Maio, escludendo Autostrade, che per legge, essendo concessionaria, deve accollarsi quegli oneri - ha detto ieri Toti, continuando, e cercando di attenuarla, la polemica con il volto grillino del governo che invece Di Maio rintuzzava - ma se il governo ha una proposta che assicuri in tempi rapidi la ricostruzione, noi la accetteremo. Altrimenti devono passare sul mio nome » . Nel " decreto Genova", come pare, avverrà proprio così: il governo cambierà nome del commissario per Genova. Spostando l’asse della ricostruzione, sul territorio, completamente in mano alla Lega.
donna Borsa tracolla pelle retrò Marrone tracolla per Borse per a a colori a coreana a Dimensione in Colore tracolla vivaci Marrone donna Borse x7q6wnF84g

11 settembre 2018 - Aggiornato alle

anguria LQQSTORE Portamonete pochette piccola pelle cerniera femminile rosso da Borsa donna Verde in con Menta con
Geometrica Spalla Di Diagonale Della Borsa Singola Varietà A D Del Di Per Donne Di Borsa Le Borsa Piegante Pieghevole Tracolla Laser Modo DCRYWRX Unica G 0wZzxq7a6
blu estate piccola WSLMHH scuro borsa borsa a tracolla tracolla rosso piccola Borsa tracolla a selvaggia piccola a 7qS64
loading